Set da cucina e mazze da cricket

La disuguaglianza di genere inizia con la separazione e la desensibilizzazione ad essa

Le vite dei nostri figli sono regolarmente segregate in categorie maschili e femminili.

Avrei potuto facilmente scorrere oltre. Eppure, qualcosa mi ha spinto a tornare indietro e dare una seconda occhiata. Eccolo lì: sfacciato sessismo, ma così insidioso, eppure così concreto da essere quasi invisibile. Era un volantino per un torneo di scacchi per bambini. La prima pagina conteneva le nozioni di base, come posizione, date e quota di iscrizione. La seconda pagina conteneva informazioni sui premi, suddivise in premi per vincitori maschi e femmine. Oh, e il premio in denaro delle ragazze era circa il 60% di quello dei ragazzi.

Le vite dei nostri figli sono regolarmente segregate in categorie maschili e femminili. Visita un negozio di scarpe unisex alla ricerca di stivali di gomma e ti verrà chiesto se stai acquistando goloshes di gomma per un ragazzo o una ragazza. Non importa che il prodotto sia esattamente lo stesso; l'impiegato è stato addestrato per mandarti a quelli rosa per le ragazze e quelli blu (o supereroi) per i ragazzi. Chiedi aiuto per trovare un regalo in un negozio di giocattoli e la prima domanda che riceverai è se è per un ragazzo o una ragazza. L'impiegato presume che non vorresti mai un set da cucina per un ragazzo o una mazza da cricket per una ragazza. La parte triste è che potrebbero avere ragione.

Ma ecco perché dovremmo combattere questi stereotipi di genere in ogni momento: nel complesso, i separati non possono mai essere veramente uguali. Un giorno siamo a posto con le sezioni maschili e femminili al negozio di giocattoli, e poi, a malapena sbattiamo le palpebre alle ragazze e ai ragazzi che gareggiano separatamente o vengono ricompensati in modo diverso per lo stesso risultato. Accettare il divario di genere in un'arena apparentemente innocua ci desensibilizza solo in un contesto più pericoloso.



Perpetuare un divario di genere ha implicazioni molto reali per i bambini che alleviamo. Il recente studio globale sull'adolescenza precoce, a livello socio-economico e in 15 paesi, ha scoperto che i bambini interiorizzano le divisioni di genere all'età di 10 anni. Ciò significa che c'è una finestra chiara durante la quale possiamo insegnare alle ragazze ad aspettarsi l'uguaglianza - di prestazioni, competizione, risultati e si, retribuzione.

Se non lo facciamo, comunichiamo sottilmente ai bambini che i contributi delle ragazze sono meno preziosi. Questa svalutazione dei risultati femminili inizia con qualcosa di apparentemente innocuo come il premio in denaro di un torneo per bambini, ma finisce con una donna di 40 anni che si chiede perché guadagna ancora il 25% in meno rispetto ai suoi colleghi maschi (come donne professioniste nelle industrie dominate dagli uomini in India attualmente lo fanno).

E a tutti gli oppositori che si chiedono se ci siano dei modi in cui ragazzi e ragazze si comportano semplicemente in modo diverso, direi: è del tutto possibile, ma non possiamo saperlo in un mondo in cui le ragazze ricevono abitualmente solo una frazione degli incentivi. Ci vorranno alcune generazioni per dare alle ragazze pari opportunità e ricompense prima di sapere veramente di cosa sono capaci. Se continuiamo a inquadrare i loro sforzi e i loro risultati come inferiori, non stupiamoci quando un'intera generazione di donne adulte si ritroverà a chiedersi se valga la pena competere in arene dominate dagli uomini, per ricompense inferiori.

Per inciso, ho chiamato gli organizzatori del torneo di scacchi per chiedere informazioni sul divario di genere nelle offerte di premi. La loro spiegazione: non impediscono alle ragazze di competere con i ragazzi se le ragazze lo desiderano, ma esiste una categoria separata perché non vogliono che le ragazze si scoraggino perdendo continuamente. E il premio in denaro è diverso perché ci sono meno concorrenti donne. Ecco qua. Se non riconosci alcune delle scuse stanche per il divario salariale degli adulti in questa spiegazione ordinata, è tempo di farti controllare gli occhi.

Spero che la mia telefonata imbarazzi gli organizzatori nel cambiare le regole. Attraverso piccoli gesti come questi, possiamo iniziare a riformulare la conversazione sul potenziale dei nostri figli e crescere bambini che competono su condizioni di parità - e sono debitamente compensati per i loro risultati - indipendentemente dal genere.

Un giorno, si spera presto, i genitori compreranno set di pulizia per i loro figli con la stessa facilità con cui i kit di costruzione per le loro figlie e boicotteranno gli eventi che pagano i vincitori delle ragazze meno dei vincitori dei ragazzi. Nel frattempo mi trovate nel reparto scarpe da bambino, a comprare gli stivali di gomma da supereroi per le mie figlie.