Fred Savage rivela Andre the Giant Story che ti farà assolutamente piangere

Fred Savage recita da oltre 30 anni e uno dei suoi ruoli più memorabili è stato il nipote nel film La sposa principessa . Una delle altre star importanti del film era in ritardo WWE stella Andre the Giant e Savage ha condiviso una storia su come ha incontrato Andre. Poiché le due star non hanno mai condiviso una scena insieme, Savage e Andre non hanno potuto incontrarsi fino a quando Andre non ha finito di girare le sue parti. E quando si sono incontrati, sono diventati buoni amici.

'Il resto del film era già stato girato, tutto ciò che restava erano le parti con il ragazzo e suo nonno', ha scritto Savage su Instagram. 'Era un cast stellare, ma c'era solo una persona che questo superfan del WWF di 10 anni voleva incontrare. Ha fatto una visita a sorpresa per un giorno ed è stato gentile, gentile, affascinante e divertente e ha risposto a tutte le mie domande. Mi ha inviato una cartolina di Natale ogni anno fino alla sua morte. Era quello che non vedevo l'ora di più.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Fred Savage (@fredsavage) il 30 aprile 2020 alle 16:50 PDT



La sposa principessa è stato rilasciato nel 1987 ed è stato un grande successo agli occhi della critica. Savage è stato elogiato per il ruolo di nipote mentre Andre ha attirato l'attenzione per il ruolo di Fezzik. Tuttavia, la cosa interessante è che Andre non voleva essere nel film all'inizio. Tuttavia, il regista Rob Reiner e il produttore Andrew Scheinman sono volati a Parigi per convincerlo che aveva ragione per il ruolo, secondo The Wrap .

Nato Andre Roussimoff, Andre the Giant è stata una delle figure più dominanti della WWE. Dopo la sua morte, avvenuta nel 1993, Andre è diventato l'indotto inaugurale nella Hall of Fame della WWE. 'In WWE, ci sono state molte Superstar più grandi di altre, ma Andre the Giant ha dimostrato di essere più grande della stessa WWE,' Biografia di Andre sulla WWE . 'Durante gli anni '70 e fino agli anni '80, la cosiddetta' Ottava meraviglia del mondo 'è stata l'attrazione principale dell'azienda, torreggiante la concorrenza a sette piedi, quattro pollici e inclinando le scale in modo gigantesco Oltre 500 sterline. '

Durante la sua permanenza in WWE, Andre rimase imbattuto per 15 anni. Tuttavia, la sua più grande partita fu quando perse contro Hulk Hogan a WrestleMania III di fronte a oltre 93.000 fan a Pontiac, nel Michigan. Ciò pose fine alla serie di successi di 15 anni di Andre, e Hogan divenne una delle più grandi star della storia della WWE.