Quarant'anni fa, 13 luglio 1980: Rally in Pakistan

L'incontro presieduto da Pir Ali Shah della Lega Musulmana si è svolto in violazione della legge marziale. Il generale Zia aveva messo fuorilegge i partiti politici nell'ottobre dello scorso anno e vietato le riunioni politiche.

Incidente aereo di Sanjay Gandhi, assemblea Haryana, assemblea Haryana aggiornata, quarantLa risoluzione dell'Anp affermava che l'ordine del generale Zia aveva trasformato il Pakistan in un cimitero e il Paese è stato totalmente paralizzato.

Cinque partiti politici fuorilegge in Pakistan hanno promesso di lanciare un movimento nazionale per bandire il governo del generale Zia ul Haq se la democrazia non verrà ripristinata nel paese entro sei settimane. La Pakistan Nation Alliance (ANP) ha presentato le sue richieste a un congresso nazionale a cui hanno partecipato 800 delegati a Lahore. L'incontro presieduto da Pir Ali Shah della Lega Musulmana si è svolto in violazione della legge marziale. Il generale Zia aveva messo fuorilegge i partiti politici nell'ottobre dello scorso anno e vietato le riunioni politiche. La risoluzione dell'Anp affermava che l'ordine del generale Zia aveva trasformato il Pakistan in un cimitero e il Paese è stato totalmente paralizzato.

Il punto di vista del Congresso di Assam

Il comitato esecutivo dell'Assam Congress Party ha chiesto il permesso al primo ministro Indira Gandhi di avanzare pretese per formare un governo nello stato. Il comitato ha affermato che sono sorti molti problemi nel trovare una soluzione amichevole al problema degli stranieri nello stato perché non aveva un governo popolare. La risoluzione diceva che il problema degli stranieri era un problema nazionale e doveva essere risolto a livello nazionale.

Sanjay incidente aereo

Usha Saxena, moglie del capitano Subhash Saxena che era con Sanjay Gandhi quando l'aereo che trasportava i due si è schiantato, ha negato che suo marito fosse inabile dal punto di vista medico. Ha anche citato il maresciallo capo dell'aeronautica Arjan Singh dicendo che c'era stata un'esplosione nell'aereo e che aveva cercato di eseguire acrobazie prima di schiantarsi. L'Air Chief Marshall, tuttavia, ha negato di aver rilasciato dichiarazioni del genere.



No al Congresso

Il presidente del Janata Party Chandra Shekhar ha smentito le voci secondo le quali avesse mai tentato di unirsi al Congresso (I). Ha detto che la possibilità che io mi unisca al Congresso è come la possibilità che la signora Gandhi cerchi di unirsi al Janata Party.