Intervista esclusiva: Cody Fry nel suo ultimo album, 'Flying' e cosa ha imparato su 'American Idol'

Cody Fry potrebbe essere familiare ad alcuni, in quanto concorrente unico idolo americano , ma Fry ha molti più regali che cantare. Fry, che è cresciuto in una famiglia di musicisti, è anche un abile cantautore, compositore e orchestratore - talenti che ha usato per altri artisti, prima di decidere di concentrare le sue abilità sul proprio lavoro.

Il risultato è il suo ultimo album, volante , con Fry che segna e organizza tutte e 14 le canzoni del disco.

'Sono cresciuto in una famiglia piuttosto musicale', racconta Fry a PopCulture.com. 'Mio padre è in realtà un compositore e scrive per orchestre, in tutto il mondo, quindi sono cresciuto con quello nel sangue. È sempre stata una lista dei desideri per me poter usare un'orchestra in uno dei miei progetti, perché faccio orchestrazioni per altri artisti, ma mai per me stesso. Quindi questo è stato un momento in cui ho detto: 'Va bene. Scopriamolo e basta. ' E sembrava che le canzoni che uscivano in questo album funzionassero davvero bene con l'orchestrazione allestita. Quindi è stata una specie di felice coincidenza che tutto abbia funzionato. '



Scrivere, segnare e organizzare potrebbe essere un compito arduo per la maggior parte degli artisti, ma per Fry è un modo per combinare i suoi hobby con il suo lavoro quotidiano.

'Non mi sembra di lavorare perché lo amo così tanto', condivide. 'Ho trascorso molti giorni davanti al mio computer, lavorando con rabbia sulla notazione musicale e cercando di capire quale diavolo scrivere, ma questa è la parte divertente per me, basta inserire il lavoro e sapere che dall'altra parte, ci saranno alcuni musicisti incredibili che lo daranno vita. '

Fry attribuisce il suo tempo idolo americano aiutandolo a diventare un artista migliore e un attore più preparato - set di abilità che non avrebbe potuto imparare altrettanto velocemente altrove.

'Mi ha dato tanta fiducia, perché non c'è davvero un ambiente performante più stressante che esibirsi idolo americano , 'Azioni Fry. 'Perché, normalmente, quando sei un artista, entri in un luogo e ti stai organizzando per uno spettacolo, tutti coloro che sono lì stanno lavorando per migliorare il tuo spettacolo. Quindi, se qualcosa va storto, i monitor non funzionano o altro, sono tutti lì per aiutarti e correggere l'errore.

'Considerando che, al idolo americano , è più simile a 'Siamo qui solo per vedere cosa succede' e tu sei un po 'da solo ', aggiunge. 'Sembra davvero abbastanza solo là fuori, e avere 30 secondi per impressionare qualcuno, è una specie di domanda difficile. Ho imparato un sacco e sono davvero felice di averlo fatto. '

Mentre Fry guarda al nuovo anno, sa esattamente cosa vuole realizzare.

'Voglio davvero iniziare a girare di più', dice Fry. 'Questa è la mia più grande ambizione nel 2018. Sento che voglio uscire e incontrare persone che hanno trovato la mia musica, e voglio suonarla per la gente e voglio cantare. Voglio solo uscire e farlo. Questo è il mio obiettivo più grande per il 2018. '