Charlie Daniels non ha appetito per la pubblicità di Taco Bell Illuminati

La nuova pubblicità di Taco Bell ha lasciato Charlie Daniels senza appetito.

La catena di fast food di ispirazione messicana ha mandato in onda 'Belluminati'. commerciale durante la partita di Football Football Playoff Championship , che presentava il suo stacker da $ 1 e alcuni indizi sul fatto che lo snack salato potesse essere riservato solo alla 'società segreta'. membri.

Lo spot di 30 secondi presentava alcuni dei simboli visivi più noti legati agli Illuminati, un gruppo storico segreto che presumibilmente collocava segnali triangolari all'interno della valuta americana e includeva leader famosi del paese.



La leggenda della musica country Daniels non è stata colpita dalla pubblicità misteriosa e ha preso su Twitter per esprimere i suoi pensieri.

& ldquo; Ehi Taco Bell, & rdquo; Daniels ha twittato, 'Gli Illuminati non sono un soggetto frivolo.'

In poco più di 12 ore, il post ha raccolto quasi 8.000 retweet e 20.000 like, ma ha anche raccolto una buona dose di critiche per il cantante meridionale che ha registrato il successo a pieno di violino 'The Devil Went Down to Georgia' nel 1979.

Daniels non ha risposto alle battute dei follower al suo post originale, ma ha continuato a twittare per tutto il Incontro tra Alabama e Georgia Lunedì sera.

Il cantante country è un appassionato tifoso di calcio - e detentore di abbonamenti del Tennessee Titans - chi fatto saltare la NFL all'inizio di questa stagione per le proteste dei giocatori durante l'inno nazionale.

'Prendi un gruppo di ragazzi che fanno ... un milione di dollari all'anno che non riescono a trovare qualcosa di buono in questo paese da festeggiare quando suonano l'inno nazionale? Non capisco ', ha detto Daniels al programma radiofonico Big D & Bubba. 'La gente dice di avere il diritto di farlo, so che hanno il diritto di farlo. Hanno anche il diritto di fare molte cose che non avrebbero mai sognato di fare. '

'Adoro i Titani, ma amo di più l'America, e non starò a guardare l'America insultata e sminuita', ha detto.