'Big Bang Theory': Melissa Rauch dà alla luce un bambino dopo aver tenuto segreta la gravidanza

La teoria del Big Bang stella Melissa Rauch avuto alcuni notizie incredibilmente gioiose da condividere di lunedi. Su Instagram, l'attore ha rivelato di aver dato alla luce un bambino, un figlio di nome Brooks Rauch. Questo è il secondo figlio di Rauch e suo marito, Winston Rauch, che condividono anche una figlia di nome Sadie. Nella sua didascalia che annuncia la notizia, Rauch ha sottolineato l'incredibile lavoro dello staff medico che ha contribuito a portare suo figlio nel mondo.

'Sono incredibilmente grato e felice di annunciare la nascita di nostro figlio, Brooks Rauch, che abbiamo appena accolto nel mondo e direttamente nei nostri cuori', ha scritto su Instagram . La sua didascalia è accompagnata da una foto di un berretto con sopra il nome di Brooks. 'Il suo arrivo è stato reso possibile, in minima parte, dagli eroi di prima linea - le infermiere e i dottori che si presentano ogni giorno per assicurarsi che la vita continui a marciare avanti, indipendentemente dalle circostanze. Le parole non possono descrivere quanto sono grato che questo bambino si unisca alla nostra famiglia, ma dire che è un momento surreale per portare la vita nel mondo è un eufemismo. '

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Melissa Rauch (@themelissarauch) il 4 maggio 2020 alle 7:25 PDT

Rauch ha continuato a condividere che ha scritto un saggio sul parto in mezzo a una pandemia di salute globale. Il saggio, che è stato pubblicato da Fascino lunedì, in primo piano il Teoria del Big Bang sentimenti della stella di essere un 'Pandemama', un termine che usa per descrivere coloro che hanno partorito in mezzo a questa pandemia di coronavirus. Descrisse anche com'era la sua esperienza di parto e notò che suo marito non era in grado di stare nella stanza d'ospedale con lei mentre partoriva.

'Mentirei se dicessi che non c'erano volte durante l'intensità del travaglio che desideravo ardentemente il conforto di mio marito che era lì fisicamente con me', ha condiviso Rauch. 'Non voglio zuccherarlo; è una situazione intrinsecamente difficile e ci sono stati momenti in cui ho sentito ogni sentimento nel libro dei sentimenti, al punto che i miei sentimenti avevano sentimenti importanti. ' Nel suo pezzo per la pubblicazione, l'attore ha espresso ancora una volta la sua gratitudine per i professionisti medici che non solo hanno contribuito a rendere la sua esperienza di parto liscia, ma che stanno anche lavorando in prima linea durante questa crisi di salute.

'Ma qui è la cosa fantastica che ho realizzato sulla nascita: non potrà mai fare un passo indietro a nulla', ha continuato. 'Indipendentemente da ciò che sta accadendo, quando un essere umano esce da un altro essere umano diventa il focus principale: non c'è altra scelta. Nessuna pandemia, o paura di essere soli, o la rabbia per non avere un partner lì per fare uno schiaffo in tutto il guanto infernale del lavoro ottiene il tempo di trasmissione. Avevo un lavoro da fare. Le infermiere, il dottore e mio marito (che si unirono a FaceTime per vedere la nascita di nostro figlio) alla fine mi fecero sentire al sicuro e protetto. '